Buon mercoledì, prodi seguaci!📚

È di nuovo il momento di scoprire la sfida letteraria preparata da Book Riot per l’anno venturo: come sempre, si tratta di 24 task (due libri al mese) e si pone l’obiettivo di farci uscire dalle nostre bolle, farci conoscere nuove storie e nuovə auteri.

Qui in inglese, sotto in italiano!💪🏻

  1. Leggi uno YA nonfiction
  2. Leggi una rivisitazione di un classico, di una fiaba o di un mito scritto da un’autere razzializzatə
  3. Leggi un giallo dove la vittima (le vittime) non è (sono) una donna (donne) ➡️ Dicembre è un mese crudele di Elizabeth George
  4. Leggi un memoir a fumetti ➡️ Blakets di Craig Thompson
  5. Leggi un libro su un disastro naturale
  6. Leggi un’opera teatrale di un’autere razzializzatə e/o queer ➡️ La Traviata Norma del Collettivo Nostra Signora dei Fiori
  7. Leggi un romanzo storico non ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale ➡️ Ivanhoe di Walter Scott
  8. Ascolta un audiolibro di poesia
  9. Leggi l’ultimo libro di una serie
  10. Leggi un libro ambientato in uno scenario rurale ➡️ The Green Bridge di AA.VV.
  11. Leggi il romanzo d’esordio di un’autere queer ➡️ Carezze di velluto di Sarah Waters
  12. Leggi il memoir di qualcunə che proviene da una tradizione religiosa (o non religiosa) che non è la tua
  13. Leggi un libro sul cibo che una cucina che non hai mai provato prima ➡️ Cucina coreana di Jordan Bourke e Rejina Pyo
  14. Leggi un romance con unə genitere single ➡️ All the little Moments di G. Benson
  15. Leggi un libro sul cambiamento climatico
  16. Leggi un mattone (oltre 500 pagine) pubblicato dopo il 1950 e scritto da una donna ➡️ Padiglioni lontani di M.M. Kaye
  17. Leggi un romanzo breve (meno di 120 pagine) di genere fantasy o fantascienza
  18. Leggi un libro illustrato con un personaggio principale umano e appartenete a una comunità marginalizzata
  19. Leggi un libro scritto da o su unə rifugiatə ➡️ Nessun amico se non le montagne di Behrouz Boochani
  20. Leggi un libro per ragazzə (11-13 anni) non ambientato negli USA o nel Regno Unito
  21. Leggi un libro con un personaggio principale o protagonista con una disabilità (fiction o no) ➡️ Faccio salti altissimi di Iacopo Melio
  22. Leggi un horror pubblicato da una CE indipendente ➡️ Il ritratto del morto di Daniele Oberto Marrama
  23. Leggi una rivista letteraria (digitale o cartacea)
  24. Leggi un libro di qualunque genere scritto da un’autere nativə, delle Prime Nazioni o indigenə

Come ogni anno la mia prima impressione è: AIUTO!

Ma questo è il bello della Read Harder Challenge: ti costringe a cercare e scoprire libri (si spera belli) di cui non eri a conoscenza. Mi piace e mi diverte proprio per questo. È sempre un po’ un’avventura, un po’ una caccia al tesoro e un po’ un’enorme dimostrazione di amore per i libri, le storie che raccontano e le idee che veicolano.

E voi che mi raccontate? State già pensando alle letture per il prossimo anno? Avete sfide di lettura in vista? Ditemi tutto!

A presto!🍯