Buon mercoledì, prodi seguaci! ^^

Oggi è una giornata super-grigia, sono uscite (finalmente) le tracce per la maturità 2018 (in bocca al lupo, gente!) e io sto ancora leggendo Uscir FUORI di Myriam Cristallo, al quale si è aggiunto Materada di Fulvio Tomizza.

Impressioni in itinere

Uscir FUORI continua a piacermi…

Materada parla di quando, nel 1954, fu firmato tra Italia e Jugoslavia il memorandum d’intesa di Londra, grazie al quale i due Stati si spartirono il Territorio Libero di Trieste: la Zona A passò all’amministrazione italiana, mentre la Zona B, che includeva Materada, passò sotto quella iugoslava. Sono ancora all’inizio, ma Tomizza visse in prima persona quegli eventi, quindi mi aspetto un romanzo storicamente accurato.

Uscir FUORI mi fa pensare a… Break on through (to the other side) dei The Doors.

Materada mi fa pensare a… I give you power degli Arcade Fire feat. Mavis Staples.